Savannah o Bengal ? - Blog Gatti Bengala - Il Gatto Bengala - Blog

Cerca Argomento
Vai ai contenuti

Menu principale:

Savannah o Bengal ?

Pubblicato da in SCEGLIERE IL GATTO BENGALA ·
Tags: savannahobengalabengalgattobengalascegliereungattoibrido
l Savannah è un gatto ibrido, cioè nasce  dall'incrocio tra un servalo (specie di gattopardo africano) e un gatto  domestico. Non per niente è un gatto molto agile nel fare lunghi salti  quindi ha la necessità di stare molto all'aperto e di avere molto spazio  a sua disposizione. È un meraviglioso gatto dal peso medio di quindici  chili, che potete tenere nel salotto di casa e coccolare quando ne avete  voglia, ammesso che ci riusciate, non sempre il risultato  dell'ibridazione porta ad esemplari equilibrati e socievoli...


Il  gatto maschio della razza Savannah risulta sterile fino alla quinta  generazione: per questo è una delle razze più difficili da allevare,  oltre al problema per cui non è proprio semplice riuscire a far  accoppiare due felini di dimensioni così diverse tra loro e ancor meno  portare avanti una gestazione di questo tipo. Per tutti questi motivi la  possibilità di avere uno di questi esemplari si rivela piuttosto  costosa, e aggiungerei, senza nessuna garanzia che il felino che  metterete nel vostro salotto vi dimostrerà sempre affetto e vi farà le  fusa, è una razza nuova , ancora piena di difetti sopratutto circa  l'equilibrio caratteriale e la salute. Se desiderate un gatto Savannah  infatti, dovete essere disposti a pagare una cifra che si aggira intorno  ai 10.000 euro.
Si parte dalla  F1, la prima generazione di gatto Savannah, con un genitore servalo,  quindi 50% servalo, e poi man mano con la seconda generazione, da nonno  servalo, F2, al 25% servalo, oppure con bisnonno servalo quindi F3,  terza generazione, 12,5% servalo. Così proseguendo di gatto Savannah  in  gatto Savannah sempre meno servalo, si passa per il 6,25% servalo della  quarta generazione, F4, fino ad F5: quinta generazione, solo 3,12%  servalo.
Oltre al prezzo, anche  la taglia dipende molto dal tipo e dalla taglia dei genitori, e dalla  percentuale di sangue selvaggio che rimasta da quello servalo. I più  grandi esemplari di gatto Savannah sono gli F1 che, come i maschi della  generazione F2, crescono più del doppio rispetto ai comuni gatti  domestici, e arrivano a pesare  15 kg. Anche i maschi F3 sono molto più  grandi di un gatto domestico, si vede a colpo d’occhio che hanno un po’  di sangue selvatico, mentre già le femmine di gatto Savannah F3  si  limitano a 7 kg. Non sempre distinguibili dalle loro colleghe non  Savannah

Il gatto  Savannah esteticamente ha tutte le caratteristiche tipiche del  gattopardo: infatti è molto slanciato, con una corporatura magra e  agile. Caratterialmente invece è un vero e proprio gatto domestico come  tanti altri. È giocherellone, curioso e affettuoso, ama la compagnia del  padrone e si dispone bene nei confronti degli ospiti. Ama riportare i  giochi e seguire il suo padrone in casa proprio come fa un cagnolino.  Non necessita di cure particolari: per pulire bene il suo pelo e  renderlo abbastanza lucente basterà una bella spazzolata di tanto in  tanto e una bella strofinata con un panno morbido bagnato in acqua  tiepida e aceto.
Ama giocare in  piscina o anche in una vasca piena d'acqua, perché è il suo gioco  preferito. Accoglie gli ospiti in un modo insolito: prendendoli a  testate perché è il suo modo di chiedere affetto e coccole e dimostrare  la sua amicizia. Non è facile definire l'aspetto del Savannah. Questo  perché il risultato dipende molto sia dall'esemplare di Servalo che si  usa per la riproduzione, sia dalle caratteristiche e la razza del gatto.  Generalmente quello di prima generazione conserva maggiormente le  caratteristiche fisiche del gattopardo e cioè il corpo molto lungo, le  orecchie dritte e gli occhi dalla particolare forma a boomerang di  colore giallo oro, verde o marrone.



Blog Gatti Bengala : Notizie sul miglior felino da compagnia



1 commento
Voto medio: 115.0/5
Giovanni del Turco
2015-12-27 20:32:54
Indubbiamente Bengala, il Savannah è una razza nuova e piena di problematiche, il servalo fa la pipì spruzzandola a metri di distanza, e gli ibridi conservano questo brutto aspetto......

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu