I gatti di Stefano Gabbana sfilano in passerella - Blog Gatti Bengala - Il Gatto Bengala - Blog

Cerca Argomento
Vai ai contenuti

Menu principale:

I gatti di Stefano Gabbana sfilano in passerella

Pubblicato da in NOTIZIE CURIOSE ·
Tags: congostefanogabbanazambiagurubengalsallevamentogattibengalacucciolibengalabengalafamosiallevatricestoricatonietto
gie Rouff, grande creatrice di moda) fu realizzato un completo in seta dorata chiuso alle caviglie come un pantalone da odalisca e abbinato ad una giacca di leopardo. Jeanne Paquin, altra grande sarta degli anni '0-30, abituata ad usare molte pellicce nelle sue collezioni, fece un cappotto di leopardo, creando una certa reazione.
Dolce e Gabbana hanno colpito ancora...

Questi due straordinari stilisti, amanti degli animali e super appassionati del maculato non fanno che parlare di se e die gatti Bengala....

Il leopardo stampato su stoffa, su pelle, su cavallino è sicuramente una delle tendenze che dura da anni e che ogni stagione viene riinterpretata e introdotta nelle sfilate di molti stilisti e anche nelle collezioni accessori.

Il leopardo, quello vero, apparve indossato da Marian Nixon, attrice americana, nel 1925. Passeggiava con al guinzaglio un vero leopardo. Qualche anno dopo, nel 1930 circa, nella sartoria parigina del Barone Christoff von Drecoll diretta da Meussieur Besancon de Wagner (padre di Mag
Negli anni '40 le Soeurs Callot realizzarono un abito da giorno con un grande collo di leopardo e un intarsio sempre in pelliccia all'interno delle tasche. Ora ci pensano i nostri Stilisti Made in Itali a divulgare il maculato  in modo del tutto personalizzato.

Nelle stoffe maculate Dolce e Gabbana appaiono  anche i ritratti dei loro gatti bengala, tra cui Congo , che proviene da uno dei più famosi allevamenti europei , KhoomFay, che si trova nel Veneto e che seleziona esemplari unici di altissima genealogia destinati per lo più ad artisti , stilisti e autorità del mondo dello spettacolo ...




khoomfay, gatti stefano gabbana, allevatrive famosa tonietto albachiara
                Nuova collezione Dolce Gabbana con stampa del gatto Congo proveniente dal Khoomfay in Veneto



Inutile stupirsi, la creatività di Dolce e Gabbana colpisce ancora, e con essa la bellezza di questi magnifici felini viene esaltata, e ci da la possibilità di conoscere una razza ibrida felina che è comunque alla portata di tutti,non solo dei vip;
il costo per un cucciolo di Gatto Bengala parte dai mille euro in su, quindi chiunque abbia il desiderio di portarsi a casa un pezzo di Foresta Tropicale a dimensione di "divano" lo può fare, e la gratificazione rimane cosa molto molto esclusiva...






Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu